• Mainimages0
  • 1

sede

 

 

I SERVIZI EROGATI PER IL LAVORO

  ALFA svolge, nell’ambito e sulla base di quanto disposto dall'art. 3 della LR n. 30/2016

- attività in materia di accreditamento delle strutture formative;
- attività relative all’accreditamento dei servizi pubblici e privati al lavoro e monitoraggio delle prestazioni erogate anche al fine di valutarne la qualità;
- funzioni di  monitoraggio degli esiti ed analisi dei bisogni formativi;
- attività di monitoraggio delle politiche del lavoro;
- attività relative al coordinamento dei servizi pubblici e privati di incontro tra domanda e offerta di lavoro e la loro promozione presso le imprese;
- gestione  del  registro  dei  datori  di  lavoro  socialmente  responsabili  di  cui  all’articolo  15  della  legge regionale 13 agosto 2007, n. 30 (Norme regionali per la sicurezza e la qualità del lavoro) e successive modificazioni e integrazioni;
- attività operative relative ai servizi di comunicazione istituzionale sui temi dell’istruzione, della formazione e del lavoro;
- gestione dell’Osservatorio sulle politiche educative e formative regionali e sul mercato del lavoro di cui all’articolo 18 della l.r. 30/2008 e successive modificazioni e integrazioni;
- gestione del sistema regionale di validazione e certificazione delle competenze previsto dalla l.r. 18/2009 e successive modificazioni e integrazioni;
- gestione del Repertorio regionale delle professioni e delle banche dati ad esso associate, di cui alla l.r. 18/2009 e successive modificazioni e integrazioni.

ALFA esercita inoltre compiti di progettazione e supporto tecnico alla Regione nelle materie di cui alle leggi regionali 15/2006, 30/2008, 18/2009 e s.m.i..


I SERVIZI EROGATI PER LA FORMAZIONE

  ALFA esercita le funzioni di organismo intermedio di gestione delle risorse dei fondi comunitari, su incarico della Regione e secondo le vigenti disposizioni normative.

La formazione professionale è un servizio di interesse pubblico organizzato in un sistema di interventi (Legge Regionale n.18/2009), che compongono un'offerta diversificata sul territorio di opportunità formative volte ad impartire conoscenze teoriche e pratiche necessarie per uno sviluppo professionale e per un inserimento nel mercato del lavoro.

Da Febbraio 2015 ARSEL, oggi ALFA, quale Organismo Intermedio del FSE, attua e gestisce i Percorsi di Istruzione e Formazione Professionale (IeFP), rivolti a ragazzi in uscita dalla scuola secondaria di I grado, nell’ambito del secondo ciclo del sistema di Istruzione e Formazione, di cui costituiscono uno dei tre sotto-sistemi insieme alla Scuola superiore e all’Apprendistato.

Da luglio 2015 ARSEL, oggi ALFA, ha ampliato il suo intervento alla formazione in apprendistato e al riconoscimento di attività formative autofinanziate, per cui necessiti, anche in base a specifiche norme di legge, la validazione da parte dell’ente pubblico preposto.

Da ottobre 2015 si sta ampliando il ruolo di ARSEL, oggi ALFA, quale Organismo Intermedio del FSE, dato che la Regione progressivamente incrementerà i compiti delegati con riferimento a tutte le tipologie di attività previste dal Programma Operativo Regionale (P.O.R.) FSE 2014-2020.