• Mainimages1
  • Mainimages2
  • Mainimages3
  • Mainimages4
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4

La Regione Liguria e l’Università degli Studi di Genova, per venire incontro alle necessità degli studenti universitari colpiti dalla tragedia del crollo del ponte Morandi di Genova e sfollati dalle proprie abitazioni, hanno deciso di esentarli dal pagamento delle tasse regionali per il diritto allo studio e dai contributi universitari per gli anni accademici 2018/2019 e 2019/2020.

Nello specifico, con delibera della Giunta del 30 Agosto 2018, la Regione Liguria ha deciso:

1) di disporre l’esenzione, senza alcuna indennità di mora, dal pagamento della tassa regionale per il diritto allo studio  relativo agli anni accademici 2018/2019 e 2019/2020 per gli studenti universitari iscritti all’Università degli Studi di Genova o alle Istituzioni per l’Alta Formazione Artistica, Musicale e Coreutica (AFAM) aventi sede in Liguria,  feriti nel crollo del Ponte Morandi di Genova nonché per gli studenti che siano famigliari delle persone decedute o ferite a seguito del crollo stesso, entro il secondo grado di parentela;

2) di disporre analogamente l’esenzione di cui al punto 1, alle medesime condizioni, per gli studenti di cui al punto 1 costretti ad abbandonare le proprie abitazioni a seguito del crollo del ponte Morandi.

Per poter accedere alla esenzione, che riguarda per l’anno accademico in corso, sia la tassa regionale per il diritto allo studio che i contributi universitari, gli studenti interessati devono compilare il modulo allegato e inviarlo insieme a copia del proprio documento d’identità, alla mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Per ulteriori informazioni:

  • esonero tasse regionali per il diritto allo studio, contattare ALFA -  Servizio benefici economici - tel. 010 2491208
  • esonero contributi universitari, contattare l'Università degli studi di Genova -  Settore anagrafe reddituale, tasse, contributi e benefici universitari - tel 010 2095947

Scarica il  modulo per la richiesta di esonero tasse e contributi universitari