• Mainimages1
  • Mainimages2
  • Mainimages3
  • Mainimages4
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4

Nuova ISEE

L’ISEE è cambiato. Dal 01.01.2015 la normativa in materia di ISEE è il DPCM 159 del 05.12.2013.

Quindi per la richiesta della domanda di attribuzione della borsa di studio per iscrizione e contributi relativi alla frequenza scolastica L.R. n. 15/2006 – art. 12. comma 1 LETTERA A) si dovrà richiedere la nuova attestazione ISEE.
Per ottenere la nuova attestazione ISEE è opportuno:

  • Recarsi c/o un Centro Autorizzato di Assistenza Fiscale (CAAF);
  • Il rilascio dell’attestazione ISEE NON è immediato, ma avviene dopo almeno 10 giorni lavorativi dalla compilazione della DSU;
  • Ricordarsi della SCADENZA del bando di concorso, quindi prendere appuntamento c/o un CAAF in tempo per la presentazione domanda di attribuzione della borsa di studio per iscrizione e contributi relativi alla frequenza scolastica L.R. n. 15/2006 – art. 12. comma 1 LETTERA A) (almeno 15 giorni prima della scadenza);
  • Ai sensi dell’art. 4 del DPCM 159/2013, il reddito deve fare riferimento a quello percepito nell’anno d’imposta 2015. Concorre alla formazione del reddito qualsiasi reddito fiscalmente dichiarato o assimilato, nonché ogni altra componente reddituale esente da imposta, compresa la borsa di studio percepita nell’anno d’imposta 2015 redditi da lavoro dipendente prestati all’estero esclusivamente tassati nello stato estero, gli assegni effettivamente percepiti per il mantenimento dei figli, trattamenti assistenziali, previdenziali e indennitari (non già inclusi nel reddito complessivo);
  • Ai sensi dell’art. 5 DPCM 159/2013, il patrimonio immobiliare deve fare riferimento a quanto in possesso dal nucleo familiare ai fini alla data del 31.12.2016; per quello mobiliare deve essere indicata la consistenza (comprensiva della giacenza media) sempre alla data del 31.12.2016.